Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974) (L') E-libro


Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974) (L') - Arturo Varvelli pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 06/04/2009
SCRITTRICE/SCRITTORE: Arturo Varvelli
ISBN: 9788860734013
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 5,18

SPIEGAZIONE:

A soli 11 mesi dal golpe da lui capeggiato, il 21 luglio 1970 Muammar Gheddafi emanava una durissima legge contro gli italiani in Libia: confisca di tutti i beni ed espulsione dell'intera comunità residente. Gheddafi, allora uno sconosciuto colonnello ventisettenne, diveniva improvvisamente il liberatore dalla presenza coloniale italiana acquistando fama in patria e all'estero. La diplomazia e il governo italiano furono decisamente spiazzati: la richiesta mediazione di Nasser si rivelò un bluff perché non si compresero il doppio gioco e gli interessi egiziani; inoltre, seppur noto, fu sottovalutato il reale pericolo del nazionalismo libico. Oggi, per la prima volta, la consultazione della documentazione inedita degli archivi del ministero degli Esteri, integrata con le carte degli archivi inglesi e americani, ha permesso ad Arturo Varvelli di ricostruire minuziosamente quegli anni cruciali. E di raccontarci come Moro seppe riallacciare i rapporti con Tripoli, scartando le misure di ritorsione, sventando anche un golpe contro Gheddafi e puntando a compensazioni indirette in campo economico.

...e. Il 20 ottobre di cinque anni fa la cattura e l'uccisione del leader libico, dopo 42 ... SOLI E MALE ARMATI - Limes ... ... Dopo Gheddafi. Democrazia e petrolio nella nuova Libia. Gerardo Pelosi, ... Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974) (L') Arturo Varvelli edito da Dalai Editore. Libri-Brossura. Disponibile. Aggiungi ai desiderati. In un libro recente («L'Italia e l'ascesa di Gheddafi», Baldini Castoldi Dalai ed.) Arturo Varvelli ricorda che i tecnici e i dirigenti italiani si erano ridotti a qual ... L' Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli ... ... .) Arturo Varvelli ricorda che i tecnici e i dirigenti italiani si erano ridotti a qualche decina nel 1970 ... L'Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974) [Arturo Varvelli] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. *Ricercatore Ispi, autore di "L'Italia e l'ascesa di Gheddafi - La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974)", 2009, Baldini Castoldi Dalai Editore Condividi: Le relazioni bilaterali tra Italia e Libia (a partire dall'indipendenza del Regno Unito di Libia nel 1951) hanno attraversato diverse fasi.. Le relazioni sono state particolarmente difficoltose nei primi venti anni della Repubblica Araba di Libia di Mu'ammar Gheddafi.I nodi centrali hanno riguardato i beni confiscati alle imprese e ai privati italiani nel 1970 e le richieste libiche di ... che ha alle spalle i due fondamentali volumi degli Italiani in Libia e le tante altre sue pubblicazioni sul colonialismo italiano. La vera novità è rappresentata però dal lavoro di un giovane studioso, Arturo Varvelli, L'Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974), Il sito "Movimento operaio, la pagina di Antonio Moscato" è nato dalla proposta di alcuni studenti di raccogliere e quindi non far disperdere una notevole quantità di saggi, articoli, libri ormai esauriti da tempo, che avevano conosciuto in fotocopie o che avevano ricevuto come e-mail. Buona esplorazione! L'Italia, che ancora nel 1989 allineava ben 920 esemplari di Leopard I, ... Si veda al riguardo il bel saggio di A. VARVELLI, L'Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974), Milano 2009, Dalai Editore, ... Arturo Varvelli (Turin, ... and Italian foreign policy in the Mediterranean region and he published three books on these issues ("Dopo Gheddafi. Democrazia e petrolio nella nuova Libia", with ... with Karim Mezran, Donzelli, March 2012; "L'Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974 ... Ma nel giro di un anno la situazione cominciò a migliorare. In un libro recente («L'Italia e l'ascesa di Gheddafi», Baldini Castoldi Dalai ed.) Arturo Varvelli ricorda che i tecnici e i dirigenti italiani si erano ridotti a qualche decina nel 1970, ma divennero 1530 nel 1972 e 5200 nel 1974. Torniamo agli italiani cacciati dalla Libia e al conseguente sequestro dei loro beni: "La nostra cacciata è stata un fatto strumentale poiché noi vivevamo in pace ed armonia con gli arabi. I nostri beni ammontavano ad attuali 3 miliardi di euro, e negli anni abbiamo recuperato solo una piccola parte beneficiando di qualche legge per chi perde beni all'estero; abbiamo perso tutto, anche ... 3 Sulle relazioni storiche tra Italia e Libia ci si permette di rimandare a A. VARVELLI, L'Italia e l'ascesa di Gheddafi. La cacciata degli italiani, le armi e il petrolio (1969-1974), Baldini Castoldi Dalai ed., Milano, 2009. 4 Si veda "Considerazioni politiche e militari sulla crisi in Libia", approfondimento n.34 a cura di CESI ......