La tutela del consumatore nei contratti di credito immobiliare E-libro


La tutela del consumatore nei contratti di credito immobiliare - Sara Tommasi pdf epub

PREZZO: GRATUITO

INFORMAZIONE

LINGUAGGIO: ITALIANO
STORIA: 11/05/2018
SCRITTRICE/SCRITTORE: Sara Tommasi
ISBN: 9788849535822
FORMATO: PDF EPUB MOBI TXT
DIMENSIONE DEL FILE: 3,67

SPIEGAZIONE:

L'obiettivo di assicurare un adeguato livello di protezione del consumatore nel mercato del credito immobiliare può essere perseguito attraverso tecniche diverse. L'indagine verifica in che misura regole ritagliate sulla personalizzazione del rapporto tra debitore e creditore siano più rispondenti ai bisogni di tutela di un soggetto inesperto, valorizzando i possibili profili di convergenza dei rispettivi interessi, piuttosto che quelli di contrapposizione.

...tore.. Il professionista è quel soggetto che vende beni o servizi sul mercato nell'esercizio di un'attività professionale ... CREDITO AL CONSUMO | Lega consumatori ... . La direttiva 13/1993, posta a tutela dei consumatori, è astrattamente applicabile anche ai contratti di garanzia immobiliare o di fideiussione stipulati tra... Credito immobiliare ai consumatori: prime problematiche applicative, Dott. Gianluca Mazzarini, Responsabile Area Normativa, Federazione Marchigiana Banche di Credito Cooperativo. Gli articoli 1, paragrafo 1, e 2, lettera b), della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le ... Tutela del consumatore - Skuola.net ... . Gli articoli 1, paragrafo 1, e 2, lettera b), della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, devono essere ... dalla Direttiva MCD viene colmata nella sua lacuna riguardante il credito immobiliare; ciò che mancava nella tutela del consumatore era appunto una disciplina che lo proteggesse in caso di contratti di credito relativi ad immobili ipotecari, ossia beni non tipicamente di Peraltro, nei soli contratti di credito al consumo in cui sia stato concesso un diritto reale di garanzia (a favore della banca o dell'intermediario finanziario) sul bene acquistato dal consumatore con il finanziamento (ad esempio: nell'ipotesi di ipoteca sull'automobile), il mancato pagamento di una sola rata, che non superi l'ottava parte del prezzo, non dà luogo alla risoluzione ... Fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, e successive modificazioni, in materia di contratti di credito ai consumatori, se il consumatore esercita il suo diritto di recesso da un contratto a distanza o concluso fuori dei locali commerciali a norma degli articoli da 52 a 57, eventuali contratti accessori sono risolti di diritto, senza costi per il consumatore ... Il contratto di credito immobiliare è un finanziamento a medio-lungo termine "con cui un finanziatore concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, di prestito o di altra facilitazione finanziaria, quando il credito è garantito da un'ipoteca sul diritto di proprietà o su altro diritto reale avente a oggetto beni immobili residenziali ... Il corso si prefigge l'obiettivo di far acquisire all'utente una conoscenza di base ed aggiornata delle le regole individuate a livello normativo e regolamentare in tema di trasparenza nei contratti di credito immobiliare. Tali regole trovano applicazione in ogni fase del rapporto tra l'intermediario ed il consumatore dei contratti di credito immobiliare; e pertanto saranno oggetto di ... (1) I contratti di credito al consumatore vengono definiti, ai sensi dell'art. 121, lett. c, D.lgs. n. 385/93 (per brevità "Testo unico bancario"), come quelli tramite i quali «il creditore concede o s'impegna a concedere al consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, di prestito o di altra facilitazione finanziaria»....